CRON BASKET

Avio, 25 ottobre 2019

Impresa di due collaboratori della Cittadella della Carità (Fausto Righetti e Lorenzo Fenzi): Parigi-Brest-Parigi, 1.200 chilometri in meno di 90 ore, 1.200 metri di dislivello.

Lorenzo Fenzi classe '71 e Fausto Righetti classe '54 assieme hanno brillantemente portato a termine la mitica PBP, Paris Brest Paris 1200 km con 12000 metri di dislivello.
Da tre anni, i due collaboratori dell'Ospedale di Negrar hanno effettuato un percorso di allenamento preparatorio a questa prova.
Questo tipo di corse sono dette randonnee, non hanno vincitori.
Tutti coloro che completano il percorso entro il tempo massimo stabilito sono da considerare vincitori.
Per poter partecipare alla PBP, considerata l'olimpiade delle randonnee, non è facilissimo, bisogna superare varie prove sia l'anno prima che nella primavera dell'anno in cui si svolge la corsa.
Entrambi hanno vissuto con entusiasmo e soddisfazione i 4 giorni in sella durante i quali hanno potuto dormire per meno di 5 ore totali.
I momenti di difficoltà ci sono stati, ma sempre ben gestiti e superati.
Sopratutto il freddo delle mattine nella campagna del nord francese, poi il sonno che a parecchi ciclisti ha creato grossi problemi, quindi un insieme di difficoltà che potevano creare seri problemi.
Fausto e Lorenzo non si sono mai demotivati e gestendo con determinazione le varie tappe hanno visto coronato il loro sogno. 
Grande emozione all'arrivo con tanta gente ad applaudire.
Ecco, l'aspetto più intenso della corsa è stata la grande simpatia e partecipazione della gente bretone.
Giorno e notte c'era gente a bordo strada che incitava e proponeva ristori improvvisati per rifocillare i ciclisti, un'atmosfera incredibile... da brividi!
Un cenno particolare lo meritano i tanti bambini che chiedevano il "cinque". 
Essere tra i finissher di questa epica corsa dà una soddisfazione immensa e tanta autostima.

COMPLIMENTI!

Giro a Camposilvano

domenica 23 giugno 2019

© 2023 by Avent. Proudly created with Wix.com